lunedì 21 marzo 2011

Limoncino di Sorrento





Non poteva mancare nel mo blog il limoncino...L'oro giallo di Napoli,insieme ai limoni,come direbbe Salvatore De Riso.Questa ricetta è facilissima da fare,ma perché riesca al meglio,sarebbe l'ideale usare i limoni non trattati,ma quelli originari della campania.Allora perché non provate a farla?
Mi raccomando è importantissimo avere i limoni biologici,non trattati,belli gialli.
Per trovarli,non serve andare a Napoli,ma in giro ci sono tanti negozietti campani,o addirittura,ci sono alcuni supermercati fornitissimi,dove riuscirete a reperirli.
P.s  non buttate le bucce ma tenetele per fare la polvere di limoni...





Limoncino di Sorrento

Ingredienti:

1 lt di alcool
800 gr d'acqua
800 gr di zucchero
1 kg di limoni non trattati

Procedimento:

Tagliare dai limoni la sola buccia, stando ben attenti a non andare ad intaccare la parte bianca del limone , visto che comprometterebbe il sapore tipico del Limoncino con un marcato gusto amarognolo.


Una volta tagliate tutte le bucce dai limoni, unirle all'alcool, e lasciarle in infusione per 3 gg.


Dopo il periodo d'infusione, separare le bucce dall'alcool, che avrà l'inconfondibile color giallo tipico del Limoncino.


Nel frattempo prendiamo una pentola capiente,unitevi al suo interno l'acqua e lo zucchero,una volta che lo zucchero sarà sciolto,lasciare intiepidire .



L'infuso  filtrato  verrà poi unito all'acqua in cui precedentemente si è provveduto a far sciogliere lo zucchero.


Con l'aiuto di un imbuto con filtro potete travasare il vostro limoncino nelle bottiglie.Scusate per la foto in alto,ma non c'era una gran luce.In realtà il colore del limoncino è quello della bottiglia.



Il nuovo infuso ottenuto, sarà pronto per esser servito, dopo un'appropriata permanenza nel frezeer di casa, che ne esalterà le doti digestive.


Nessun commento:

Ti potrebbero anche interessare..

Related Posts with Thumbnails