martedì 21 dicembre 2010

Struffoli napoletani





Si avvicina il natale e a casa mia siamo in piena preparazione dei tipici dolci;abbiamo preparato i biscotti ungheresi con noci e philadelfia, i  roccocò,e per finire non potevano mancare gli struffoli,tutte ricette che potete trovare nel blog.Ci sono di varie versioni,quelli grossi,piccoli e addirittura nella pasticceria del mio paese li proponevano a forma di rombo.Cosa sono gli struffoli?Non sono altro che palline di pasta fritte,ricoperte di miele e di quelle tanto carine pallene colorate chiamate a napoli "riaulill",tradotto i divoletti.Questa è la mia ricetta,e nel prepararla auguro Buon Natale a tutti di cuore....


Ingredienti:

500 gr di farina 00,
4 uova e 1 tuorlo,
100 gr di zucchero,
1 limone grattuggiato,
1 arancia grattuggiata,
1 bicchierino di limoncino,
80 gr di burro,
1 pizzico di sale.
olio di arachidi per friggere
1 confezione di diavoletti
300 gr circa di miele millefiori.



Procedimento:

prendete una zuppiera e metteteci dentro la farina,le uova,il curro ,lo zucchero ,il limoncino,l'arancia e il limone grattuggiato e il sale.


Impastate bene il tutto.io ricordo sempre che se faccio tutto con l'impastatrice è facile da fare anche impastando a mano.

Io trasferisco tutto sul tavolo e gli dò un'ultima impastata a mano.deve risultare un'impasto ben sodo.


Trasferite l'impasto in un canovaccio e lasciate riposare per un'ora.Trascorso il tempo lavorate ancora un pò e formate dei bastoncini di pasta grossi come un dito.



tagliateli in tanti piccoli pezzettini,dopodichè trasferiteli tutti su un canovaccio pulito.


Preparate una padella a bordo alto e versateci dentro l'olio.A temperatura raggiunta versateci dentro gli struffoli.



Gli struffoli devono essere tolti appena diventano dorati.Friggeteli tutti e fateli raffreddare


Intanto in un'altra pentola versiamo il miele e aspettiamo che si sciolga.

Appena il miele è pronto trasferiamo gli struffoli in una zuppiera grande e versiamogli sopra il miele e un pò di diavoletti e mescolate bene fino al suo completo assorbimento.




Ora passiamo alla forma,potete fare una montagnetta oppure come ho fatto io ,una ciambella.aper fare la ciambella tenere nel centro un bicchiere per dare la forma.

Vesrateci sopra degli altri diavoletti e una volta raffreddato,togliere il bicchiere.

Questo è il risultato finito....Che dire,uno tira l'altro.....







Nessun commento:

Ti potrebbero anche interessare..

Related Posts with Thumbnails