giovedì 2 febbraio 2012

Le castagnole di carnevale



Visto il periodo,non poteva mancare il primo dolcetto di carnevale " le buonissime castagnole"amate da tutti,grandi ,ma soprattutto i piccini.Dolce tipico dell'Emilia Romagna,comunemente chiamato così,proprio per la sua forma tondeggiante,che ricorda un pò le castagne,ma croccante fuori,e con un interno morbidissimo.Facendo qualche ricerca su internet,ho visto che nonostante siano di origini Emiliane,vengono riproposte in tante regioni italiane,e come non farlo,sono strabuone.Infatti quando ho detto con mio marito che avrebbe trovato le castagnole,ha fatto i salti di gioia,ma poi quando le ha viste c'è rimasto un pò male,perchè credeva che gli avessi fatto quelle morbide con il cuore di crema pasticcera.Che ve lo dico a fare,sono ancora più buone di queste,ma anche molto più caloriche,insomma,un tripudio di bontà!!Come avete potuto capire si possono fare in tanti modi.C'è chi ci mette la ricotta,chi le fà farcite,chi ci mette il cacao,e chi come me,ama lasciare le ricette tradizionali così come sono.



Qualcuno mi dirà,che sono partita in anticipo,con le ricette di carnevale,ma l'ho fatto apposta,così quando sarà il momento,avrete già la ricetta pronta ^_^
Per la ricetta di questo dolcetto,mi sono affidata ad uno dei miei libri di cucina " la cucina regionale Emiliana",dove prende spunto spesso e volentieri,quando devo cercare le ricette tradizionali.L'unica cosa che ho aggiunto un pò di profumo e sapore in più,visto che nella ricetta originale,metteva pochissimo.Vi dirò che così buone non le avevo mai assaggiate.In più la cosa furba è che potete farle,sia a mano,nell'impastatrice,oppure nel robot da cucina come ho fatto io.Spero che le foto parlino da sole,perchè ho cercato di rendere al meglio la bellezza e la bontà di questo adorabile dolcetto



Le castagnole di carnevale


Ingredienti :

450 gr di farina 00 Molino Chiavazza,
3 uova,
150 gr di zucchero,
75 gr di burro inalpi,
1 bicchierino di rhum,o anice,o strega,o limoncello,
scorza grattuggiata di un limone,
1 bustina di lievito per dolci,
un pizzico di sale,
zucchero a velo qb,
olio di arachidi per friggere

Procedimento :

Sciogliete il burro in un pentolino,senza farlo bollire,e fatelo raffreddare.Prendete un robot,oppure una ciotola,e versateci dentro,le uova,lo zucchero e il burro fuso,il rhum,la scorza di limone e un pizzico di sale,e poi accendete,finchè non saranno tutti amalgamati.



Aggiungete la farina setacciata con il lievito,e impastate,finchè avrete un composto morbido.


Trasferite il tutto su una spianatoia infarinata,e continua a impastare a mano,ci vorranno 5 minuti.Avrete così un impasto morbido.Tagliate delle striscioline,e formate dei cilindri lunghi e sottili.


Tagliate le striscioline in tanti pezzettini,dove poi andrete a formare delle palline,grosse quanto una nocciolina.


Nel frattempo pendete una pentolina alta e capiente,e riempitela di olio per friggere.Ricordate di non far arrivare l'olio a temperature eccessive,perchè rischiereste di cuocerle subito fuori e crude dentro.Fate una prova ,tuffandone dentro qualcuna.Le prime ci metteranno un pò,ma dopo in pochi minuti cuoceranno.Le castagnole sono cotte quando diventeranno belle dorate.


Toglitele con una mestolo,e passatele nella carta assorbente,poi trasferitele,in un'altra ciotola con altra carte assorbente pulita.In questo modo,l'olio di quelle calde non andrà a depositarsi su quelle già asciutte,avendo così un dolcetto non unto.


Appena fredde spolverate con abbondante zucchero a velo.Eccole qua,che ne dite?facile verò e vi assicuro buonissime!!


Annarè consiglia : mi raccomando non fate delle palline troppo grosse perchè in cottura raddoppieranno.
Per la frittura io uso l'olio di arachide,perchè è ottimo per friggere e non lascia i fritti unti.
Se volete togliere l'odore di fritto durante la frittura,andate sulla mia pagina facebook,tra le mie note,e troverete un sacco di consigli utili,già sperimentati ^_^




Con questa ricetta partecipo al contest del Molino chiavazza  " i dolci del carnevale"....



.....e al contest dedicato alle ricette di carnevale di " le ricette di Tina e Profumi sapori & fantasia"



22 commenti:

carla ha detto...

che buone!!!
mi piacciono un sacco i dolcetti di carnevale,ma non sono una cima a farli,ma le castagnole...quasi quasi...

Anna ha detto...

X carla : guarda sono velocissime da fare.perchè se hai il robot,metti tutto dentro,ma anche a mano,si fanno presto.E poi sono davvero sfiziose ^_^

Chiaretta ha detto...

Anche a me piacciono semplici.. ti sono venute delle palline perfette comunque, complimenti!!

Anna ha detto...

X Chiaretta : grazie mille,comunque questo impasto mantiene molto bene la forma tondeggiante,e poi si fanno in pochissimo ^_^

Ilaria ha detto...

buone, buonissime! io le prime le ho fatte 20 giorni fa!! sono per-fet-te! quella in sezione lo dimostra ampiamente, sei bravissima.
baci

LaMagicaZucca ha detto...

Ma che bel blog che ho trovato.... Complimenti per le ricette, sono molto invitanti.
Mi sono aggiunta ai tuoi lettori fissi di google friends, cosi non ti perdo più di vista.
Se ti va, passa a trovarmi, sei la benvenuta.
LaMagicaZucca

Anna ha detto...

X la magica zucca : sei la benvenuta,è proprio un piacere conoscerti,passo subito a trovarti ^_^

Barbapapà, Luna e Blade :-) ha detto...

Complimneti per il blog e tutte le tue fantastiche ricette^-^ se ti và di passare dal mio blog sei la benvenuta! Se ti dovesse piacere iscriviti pure:-) io mi sono iscritta al tuo perchè è molto curato e le ricette scpiegate molto bene! ciao da Luna :-)
http://barbapasticcetti.blogspot.com/

Erika90 ha detto...

adoro le castagnoleeeeeeeeeeeeeeeeee!! e anch'io condivido l'idea di lasciarle sempli semplici...quando una cosa è buona, è buon anche semplice, senza ripieni vari!!

Anna ha detto...

X Ilaria :Grazie mille,anche i dolcetti che fai tu sono perfettissimi ^_^

Anna ha detto...

X barbapapà : grazie per essere passata di qua,ricambio subito e vengo a sbirciare il tuo ^_^

Anna ha detto...

X Erika : concordo con te ^_^

Le Ricette di Tina ha detto...

fantastiche!perchè non le aggiungi anche al mio contest?dai ti aspetto!ciaooo

Le Ricette di Tina ha detto...

ciaooo grazie tantissimo!aggiunta con tanto piacere!buona domenica e grazie ancora ciaoo

Le Ricette di Tina ha detto...

Ciao tesoro scusami mi son dimenticata di dirti di aggiungere il link anche nel blog di Silvana la mia socia di contest..grazieee ciaoo

Morena ha detto...

Immancabili castagnole!
Anche io in questi giorni le preparerò, ne ho proprio voglia!
Complimenti x il blog!

Anna ha detto...

Ok Tina,non avevo capito,lo aggiungo subito ^_^

Anna ha detto...

Grazie mille Morena,per essere passata di qua ^_ì

silvanaincucina ha detto...

Grazie Annarè..horicevuto la ricetta..mmmmm deliziosa come lo è il tuo blog..è bellissimo a forma di agnda, è il primo che vedo!!! Bello davvero!!! Un'abbraccio e buona serata!!

Anna ha detto...

Ha proprio ragione Silvana.Me ne sono innamorata,perchè io ho proprio una vecchia agenda dove segno le mie ricette,e questo mi ricordava,quando al mattino davanti ad una bella tazza di cappuccino,io sfogliavo le mie ricettine

semplicementehariel ha detto...

gnam gnam... Annarè io ingrasso solo a vederle! devo decidermi a farle :P

Anna ha detto...

X Hariel : se non sei a dieta,allora le puoi fare,perchè una tira l'altra,perchè sono buonissime!!

Ti potrebbero anche interessare..

Related Posts with Thumbnails