giovedì 3 settembre 2009

Pizza margherita con lievito madre


Rinfrescando il mio lievito madre,mi scocciava buttarne via,allora ho pensato di usare il lievito in più per fare la pizza...Mi è sembrato di tornare indietro negli anni,quando mia nonna faceva il pane,e con la pasta avanzata,facevamo la pizza...Vi garantisco che il gusto è totalmente diverso da quello di una pizza normale,ma per me ottimo..
Lo stesso procedimento lo potete fare anche usando il lievito di birra.
Ringrazio moltissimo la mia sorellina che mi ha aiutato nella lavorazione :)


Ingredienti:
100 gr di lievito madre oppure 10 gr di lievito di birra
500 gr di farina
acqua gasata qb
1/2 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
 sale qb

Per guarnire:
olio extravergine d'oliva
passata di pomodoro
sale
150 gr. fior di latte
origano



Procedimento:

Come primo passaggio bisogna rinfrescare il giorno prima il lievito madre,infatti quando si fa il pane o la pizza,il lievito deve essere nel pieno della lievitazione

ora prendete una grossa ciotola e metteteci dentro la farina ,l'olio, l'acqua gasata e infine il sale...Io uso l'acqua gasata perchè aiuta la lievitazione,però potete usare anche quella normale

mescolate il tutto,fino ad avere un impasto omogeneo
 



adesso trasferiamo l'impasto sul piano di lavoro ben infarinato
unite il lievito madre  e cominciate a impastare,



formate un panetto  oppure due,in base a quante pizze volete fare (io consiglio sempre di dividerli prima della lievitazione,perchè dopo risulta più difficile) e mettete a lievitare per 3 o 4 ore in un posto al caldo e ben coperto..
In questa stagione si può lasciare anche sul tavolo,ma d'inverno consiglio il forno spento




questo è il risultato dopo la lievitazione


Prepariamo in un piatto la passata di pomooro,sale,origano e un pò d'olio d'oliva.

Ora prendiamo una teglia , foderiamola con carta da forno e stendiamo la pasta.
Nel frattempo accendiamo il forno a 230 e inforniamo la pizza condita solamente con la passata di pomodoro che abbiamo preparato in precedenza per un 15 min,


passato questo tempo potete aggiungere la mozzarella  e lasciate cuocere a piacere

Servite la pizza ancora calda....BuonAppetito



4 commenti:

Francesca ha detto...

Che bella che è ,e sembra anche molto buona...Pultroppo io non ho ancora la fortuna di avere del lievito naturale...
Non è che potresti mettere anche la ricetta della pizza con il lievito birra?
Ciao Anna

Tamara ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
I manicaretti di Annarè ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Tamara ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

Ti potrebbero anche interessare..

Related Posts with Thumbnails