mercoledì 19 gennaio 2011

Quiche con carciofi emmenthal e prosciutto cotto


La quiche non è altro che una torta salata,tipica della cucina Francese.la più famosa è la quiche lorrain,che vi proporrò più avanti;questa torta è molto conosciuta soprattutto perchè facile da realizzare.Ci possiamo sbizzarrire con tutto quello che abbiamo in frigo,abbinato con i giusti ingredienti,si possono creare innumerevoli torte salate.Quella che vi propongo io è a base di carciofini,emmenthal e prosciutto cotto..

Ingredienti:

1 rotolo di pasta sfoglia,
100 gr di emmenthal a fette,
100 gr di prosciutto cotto,
2 uova,
1 vasetto di carciofini sott'olio,
50 gr di parmigiano reggiano,
sale,pepe qb.



Procedimento:


Preparate in 2 piatti il prosciutto cotto e i carciofini.


Ora prendete una ciotola e mettete al suo interno le uova ,il parmigiano sale e pepe.Una volta mescolato per bene aggiungete il prosciutto cotto.





Fatto questo prendete il rotolo di pasta sfoglia ,lasciategli la sua carta da forno,e mettetelo in uno stampo da crostata di 24 cm.Prendete ora una forchetta e bucherellate il fondo.







Prendete i carciofini e disponeteli sul fondo.




Ora versateci sopra il composto di prosciutto cotto e uova.Non vi preoccupate se è un pò liquido,in forno si solidificherà.



Adesso coprite il tutto con le fette di emmenthal.






Mettete in forno a 180° per circa 30 min.

Lasciate raffreddare un pò prima di servirla

7 commenti:

Taty ha detto...

Ma che buona!!!!

marifra79 ha detto...

Che buona la quiche!! E dire che fino a poco tempo fa il salato lo evitavo... invece oltre ad essere buono mi ha salvato tante cene!
Proverò la tua versione!
Un abbraccio e complimenti

Anna ha detto...

ciao marifra79 grazie per essere passata di qua,hai ragione,è proprio utile quando a volte non si sa cosa preparare

marcella ha detto...

Anna provata e' molto buona.

Anna ha detto...

x Marcella : ero sicurissima che riuscivi a commentare...Mi fa piacere che sia venuta bene...

Maria ha detto...

Io preparo una variante leggermente diversa: scotto i cuori di carciofo, poi li taglio finissimi e li passo in padella con scalogno e poco olio.
Preparo una pastella con 3 uova, poco latte, sale e noce moscata e unisco i carciofi.
Metto una pasta sfoglia sul fondo di una tortiera, aggiungo emmenthal a dadini, metto la pastella con carciofi, metto ancora emmenthal a dadini e copro con un altro disco di pasta sfoglia... Buon appetito!

I manicaretti di Annarè ha detto...

@maria: che buona anche la tua variante,me la segno e presto la proverò!

Ti potrebbero anche interessare..

Related Posts with Thumbnails