mercoledì 9 novembre 2011

Sugo d'uva




Cavoli dalla fretta mi sono scordata di annullare questa ricetta che avevo programmato per oggi,visto che ieri c'era quella delle tortine al limone tipo Porretta.va bhè questa settimana vi siete beccati 3 ricette in 3 giorni,non male....^_^
Nella ricetta precedente ho spiegato come preparare il mosto,mentre in questa vi dirò come fare i sughi d'uva.Il sugo d'uva,è un'altro classico che troverete spesso nell'Emilia.Si prepara usando il mosto d'uva cotto ,lo zucchero e un pò di farina.Ha la densità di un budino,e spesso in alcuni paesi della zona,viene fatto con la farina gialla.Il suo color vinaccia acceso,lo rende inconfondibile...Ho messo varie sequenze di foto,proprio per farvi vedere com'è brillante il colore di sughi d'uva.


Ingredienti :

1 litro di mosto.
8 cucchiai rasi di farina 00 milleusi  Pivetti
8 cucchiai rasi di zucchero.

Procedimento:

Tirate fuori il mosto dal frigo.

Ora in una ciotola,mettete dento la farina,lo zucchero e un pò di mosto,e mescolate.

Mi raccomando mescolate bene,fino a far diventare una cremina omogenea e senza grumi.


Unite la cremina al mosto d'uva e mettetelo in una pentola in acciaio o antiaderente,e lasciate cuocere. mescolando continuamente.
Appena si addenserà lasciate cuocere per altri 15 min,sempre mescolando continuamente.


Appena cotto ,versatelo in contenitori di alluminio,ma senza imburrare.

Servite appena saranno solidi.

Annarè consiglia : in genere i sughi d'uva,vengono mangiati dal contenitore che li contengono,proprio perchè rimane appiccicato e si fa fatica ad estrarre.Se li volete servire come ho fatto io,se non si staccano,basta tagliare il pirottino

9 commenti:

Imma ha detto...

Anna non importa,anche se hai pubblicato per sbaglio 3 ricette in 3 giorno,a noi fa solo piacere,anche se capisco che con tutte le cose che avrai da fare,ti faceva comodo una ricetta di scorta.ma io amo tanto le tue ricette che vengo tutti i giorni a vedere cos'hai preparato.Un bacio Imma

Eleonora ha detto...

Li conoscoooooooooo,e non puoi immaginare quanto mi piacciono!!!Grazieee

carla ha detto...

che buoni i sughi!!!!
sai che credevo li conoscessero solo gli emiliani?
beh,molto brava!

Anna ha detto...

Grazie Imma

Anna ha detto...

X carla: io sono originaria di un paesino in provincia di napoli,ma non li conoscevo.Li ho cominciati a mangiare da piccolina,da quando ci siamo trasferiti in Emilia.

Anna ha detto...

Anche a noi paccino tanto Eleonora!!

Iva ha detto...

Non li conoscevo, sembrano buonissimi..

Anonimo ha detto...

Io li ho fatti ma o aggiunto due cucchiai di farina gialla la fioretto così si addensano meglio ciao

I manicaretti di Annarè ha detto...

@Anonimo: liho provati,piacciono molto a mio marito,io invece preferisco la versione con la farina normale,perchè risulta più liscio.

Ti potrebbero anche interessare..

Related Posts with Thumbnails