venerdì 6 gennaio 2012

Scialatielli alla vongole con sughetto di pomodorini piennolo


Come avete passato le feste natalizie?Noi siamo rimasti in casa ,perchè il nostro piccolo Nicolò ha preso per ben 2 volte consecutive,una forma influenzale,che gli ha portato,tosse,catarro e febbre alta.Però vi posso dire che grazie ai  quattro nonni che si sono spostati loro,portamdo tutto già cucinato e solo da mangiare,abbiamo passato delle bellissime festività,con il calore della famiglia,che a volte in questi giorni così bui e grigi,e non solo a causa dell'inverno,è quello che ci vuole proprio.


La ricetta di oggi l'abbiamo fatta per Natale,perchè essendo napoletana,nel nostro menù,c'è sempre gli spaghetti con le vongole,ma con una piccola variante,questa volta li ho sostituti con i buonissimi Scialatielli al limone di Sorrento che mi ha inviato la Fabbrica della pasta di Gragnano,il tutto condito con il buonissimo olio Dante e la conserva di  pomodori piennolo di Casa Barone.Per restare in tema,un piatto tutto partenopeo,incluse  alcune aziende che mi hanno fornito la materi prima.



Ingredienti per 4 persone :

500 gr di Scialatielli di Sorrento al limone la  Fabbrica  della pasta di Gragnano,
1 kg di vongole veraci,
1/2 bicchiere di vino bianco,
1 vasetto di  conserva pomodorini piennolo Casa Barone,
olio extravergine di oliva Dante,
pepe nero Tec Al,
prezzemolo tritato,
aglio  in granuli Tec Al.
sale.


Procedimento :


Prendete una padella capiente,vesateci dentro abbastanza olio extravergine di oliva,e l'aglio.
Appena pronto,versateci dentro le vongole,lavate.Chiudete con un coperchio finchè non saranno tutte aperte.


Aggiungete il vino e lasciate evaporare lasciando la pentola scoperta, uniamo la conserva di pomodorini,salate leggermente e pepate.Lasciate cuocere  10 min.


A questo punto buttiamo la pasta e appena cotta versiamola nella pentola con le vongole,e facciamo saltare il tutto,finchè non sarà perfettamete amalgamato.


Servite subito,decorando il tutto con qualche vongola e qualche manciata di prezzemolo.



Annarè consiglia : per evitare che la pasta sia troppo asciutta,quando li scolate,tenete un pò di acqua di cottura,da mescolare al tutto.

7 commenti:

Assunta ha detto...

E' in assoluto il mio primo piatto preferito!!...e tu lo hai realizzato magnificamente!! :-)

Anna ha detto...

Grazie Assunta,concordo con te,li adoro anche io!!

delizia divina ha detto...

buono questo primo piatto, è tra i miei preferiti...

Anonimo ha detto...

Costano più i pomodorini di casa Barone che le vongole filippine che hai usato.

Anna ha detto...

X Delizia Divina : Concordo con te!

Anna ha detto...

X Anonimo : Sicuramente le cose buone e fatte bene,hanno un loro costo,ma per le vongole filippine,cosa vuoi che ti dica,a me sono costate abbastanza,mi avranno fregato ^_^

La Fabbrica della Pasta di Gragnano ha detto...

Saporiti Saluti dalla Fabbrica della Pasta di Gragnano!

Ci complimentiamo anzitutto per la entusiasmante ricetta con " 'e Scialatielli al limone di Sorrento".
Aspettiamo altre nuove emozionanti ricette da tutti voi!

Vi aspettiamo in Fabbrica per mostrarVi dal vivo
la nostra Pregiata produzione Artigianale!
Per maggiori info vi aspettiamo sul nostro sito
www.lafabbricadellapasta.it

La Fabbrica della Pasta di Gragnano

Ti potrebbero anche interessare..

Related Posts with Thumbnails