lunedì 27 agosto 2012

Fiori di zucca alla romana


Dopo i fiori di zucca alla Napoletana conosciuti più comunemente conosciuti come " Pizzelle di sciurlli" vi propongo i  fiori di zucca ripieni , piatto tipico romano molto gustoso e saporito,facilissimo da trovare sia nei ristoranti che nelle trattorie del luogo.Oggi ho provato a farlo alla mia maniera,non avendo la ricetta originale,ho sfogliato un qualche libro di ricetta,e ho trovato quali sono le basi,fondamentali,per preparare questo delizioso antipasto,oppure secondo,dipende sempre dalla quantità che ne fate.
Un piatto saporito,dettato proprio dal gusto forte dell'acciuga,e smorzato dalla dolcezza del fior di latte...
Vi sta venendo fame vero?Spero di avervi invogliato almeno un pò,allora cosa aspettate,seguitemi e provate a fare insieme a me questa ricettina ^_^




Fiori di zucca alla romana


Ingredienti per 4 persone:

400 gr di fiori di zucca,
200 gr di mozzarella fior di latte,
2 scatolette di alici in salsa piccante Rizzoli Emanuelli

Per la pastella:
500 gr di farina 00,
3 uova,
50 gr di pecorino romano,
1 cubetto di lievito di birra,
acqua frizzante q.b,
sale,
pepe nero Tec-Al
olio di arachidi per friggere.


Procedimento:

Prendete una ciotola abbastanza capiente,e versateci dentro,la farina,le uova,il pecorino, il sale ,il pepe quanto basta,e infine il lievito di birra sciolto in acqua tiepida.Mescolate un pò,dopodichè aggiungete gradualmente l'acqua frizzante.Non ho messo le quantità dell'acqua,perchè dipende molto dalla farina.Per cui quando vedete che è liquida ma non troppo,è pronta.Coprite con Coprì oppure una pellicola io uso Fe.Sa  e lasciate lievitare fino al raddoppio.


Pulite i fiori zucca con un panno umido ,senza lavarli con l'acqua perchè rischiereste di  romperli.Tagliate un pò il gambo,e eliminate il picciolo interno, farciteli con un pò di mozzarella e un pò di alici in salsa piccante Rizzoli.Io ne ho aperta una per farvela vedere,ma voi lasciatele intere mi raccomando.

Attorcigliatele un pò,poi versateli nella pastella e infine,nell'olio bollente finchè non saranno gonfi e dorati.A quel punto metteteli su un piatto con un pò di carta assorbente e serviteli caldi.

Sono una vera bontà!!!


Annarè consiglia: Se vi piace potete tenere il gambo lungo e lasciare il picciolo interno.

22 commenti:

Valentina ha detto...

Ciao Annarè :) da napoletana faccio sempre quelli alla napoletana ma questa versione romana mi piace troppo, la farò sicuramente! Bravissima, devono essere ottimi! Un abbraccio grande e buon lunedì! :)

Ilaria ha detto...

Ebbene si', mi sta venendo fame..mi farei uno di questi fiori!!!!
Baci e bentornata..avro' bisogno di te piu' avanti per riuscire a fre bene una ricetta napoletana!

Federica Simoni ha detto...

beh sono davvero irresistibili!!buonissima settimana!

Ely ha detto...

Che dire di più, se non deliziosi? :D Chi sa resistere? Un abbraccio!

Lacucinaimperfetta di Giuliana ha detto...

Buonissimissimi!!! Una vera squisitezza!

renata ha detto...

Che buoni che devono essere!!!!!!!
Ben ritrovata cara Annarè!!!!!!E grazie mille per questa ricetta bella ricca e gustosa...ho giusto dei fiori di zucca in frigo!!!!!Un grande bacio e buona settimana cara

Barbapapà, Luna e Blade! ha detto...

adoro, da buona romana quale sono, i fiori di zucca e li hai fatti buonissimo, ma non sapevo che nella pastella si potesse mettere anche il pecorino romano!

Simona ha detto...

Ciao Anna! Non conoscevo questo modo di preparare i fiori di zucca...devono essere squisiti!!!!

ondinaincucina ha detto...

ah che buoni i fiori di zucca!!! io non faccio differenze tra romani e altro, mi piacciono tutti!!! e i tuoi devono essere speciali!!!!

Alessia ha detto...

Adoro i fiori di zucca, qui a Roma non mancano mai!!
Ti sono venuti perfetti, anzi se vuoi cambiare la prossima volta ti consiglio di farcirli con mozzarella e salmone affumicato, sono squisiti!!
Baci, a presto.

la bottega dei sensi ha detto...

urca che buoni...non li ho mai assaggiati fritti,ma posso immaginare cosa devono essere..wow

I manicaretti di Annarè ha detto...

@Valentina:anche io da Napoletana faccio sempre i miei,ma questa versione è molto sfiziosa.

I manicaretti di Annarè ha detto...

@Ilaria:ma certo cara,quando hai bisogno di un consiglio chiedi pure ^_^

I manicaretti di Annarè ha detto...

@Federica:grazie mille!!

I manicaretti di Annarè ha detto...

@Ely: concordo con te ^_^

I manicaretti di Annarè ha detto...

@Giuliana: grazie mille ^_^

I manicaretti di Annarè ha detto...

@Renata: grazieeeeeeeee,sei gentilissima.

I manicaretti di Annarè ha detto...

@Barbapapà:grazie mille,poi detto da una romana,mi fa ancor più piacere.Si nella pastella puoi mettere anche il pecorino o parmigiano,la rende più saporita ;)

I manicaretti di Annarè ha detto...

@Simona: è stata la prima volta anche per me.

I manicaretti di Annarè ha detto...

@Ondini:a chi lo dici,piacciono un sacco anche a me;)

I manicaretti di Annarè ha detto...

@Alessia:grazie mille,per il consiglio,li proverò sicuramente!

I manicaretti di Annarè ha detto...

@La bottega dei sensi: provali e poi mi dirai,sono sicura che ti piaceranno!

Ti potrebbero anche interessare..

Related Posts with Thumbnails