martedì 2 ottobre 2012

Salsa del mio paese






Questa salsa è piena di ricordi per me,la prima volta che l'ho assaggiata è stata da Scazza,un chioschetto di quelli che si vedono parcheggiati per strada e che preparano ogni genere di panino al volo.
Mi ricordo ancora quando mi chiese." signorina vuole un pò di Salsa del mio paese"?
E io risposi:" perchè al suo paese la fanno in modo diverso"?
E lui ridendo disse: "ma no è il nome di questo tipo di conserva fatta di pomodori,peperoni e cipolla".
Capirai io che odio la cipolla,figuriamoci se mi faccio preparare un panino così!




E invece era buonissima,tutto tritato finemente con quel gusto agrodolce come piace a me.Da allora me ne innamorai,finchè un giorno un'amica di famiglia me la fece assaggiare.Porca paletta non credevo alle mie papille gustative,era proprio la buonissima Salsa del mio paese,però fatta in casa,per cui ancora più buona!!
Da quel momento, tutti gli anni nella mia dispensa non possono assolutamente mancare questi vasetti coloratissimi e buonissimi ^_^

Salsa del mio paese

Ingredienti:

3 kg di pomodori,
3 kg di cipolla tropea,
3 kg di peperoni rossi,
3 kg di peperoni gialli,
3 hg di zucchero,
1/2 bottiglia di vino bianco,
1 bottiglia di aceto bianco,
2 cucchiai di sale,
prezzemolo qb,
basilico qb,
2 bottiglie e 1/2 di olio di semi.



Procedimento:

Sciacquare le verdure,tagliarle a pezzi e poi passerle nel robot,finchè non diventano sminuzzate.


Mettere il tutto in un pentolone di acciaio e aggiungere il prezzemolo,il vino e l'aceto,e lasciate cuocere a fuoco medio finchè la conseva non diventi di un'unico colore.


Scolate il tutto su un panno pulito e lasciate raffreddare.Lavate e sterilizzate i vasetti,riempiteli con la salsa e con l'olio di semi fino al bordo poi chiudeteli bene.Fatto questo mettete i vasetti in una pentola con dell'acqua,e appena comincia a bollire,lasciarli dentro per altri 10 min.A questo punto la nostra salsa è pronta.



11 commenti:

Francy in cucina ha detto...

Che meraviglia!! Sembra di sentire il profumo da qui!!!

Ely ha detto...

Che carina l'origine di questa salsa! Grazie anna per avercela fatta conoscere: chissà che buona! un bacione!

Mariangela Circosta ha detto...

Questo è da fare assolutamente!!!!

Barbapapà, Luna e Blade! ha detto...

Credo che tutti i nostri ricordi siano legati sempre ad un odore o ad un sapore e grazie per aver condiviso con noi questa ricetta che solo a vedere la foto ho l'acquolina!!!! anche io voglio un panino!

La Cucina Imperfetta di Giuliana ha detto...

Che bel post e che bella questa salsa dei ricordi! Baci

Tina/Dulcis in fundo ha detto...

le ricette dei ricordi sono sempre le migliori...me la segno,cosi ricca e profumata fa proprio per me...baci,buona serata:)

Valentina ha detto...

Che buona deve essere, Anna! :D Grazie per avermela fatta conoscere, non ne sapevo niente! Anche io non amo molto la cipolla ma mi fido di te se dici che adesso non può mancare nella tua dispensa, la farò! :) Un bacio grande e buona serata!

la bottega dei sensi ha detto...

una tocco in più per alcune pietanze,ma buonissima anche su una fetta di pane

Lory ha detto...

Sembra deliziosa! Non ne ho mai sentito parlare... però, è da segnare... Grazie! :o)

Jeeh Trend ha detto...

Ciao, come stai? Che carino tuo blog me piace molto.
Io o cominciato a scrivere su blog da poco , volevo che quando tu ai tempo passi li e poi me lo dica cosa pensi.

Mio blog: http://couturetrend.blogspot.it/

O anche una FAN PAGE su facebook che io aggiorno tutto il giorno.

FAN PAGE: https://www.facebook.com/couturetrend1

Un grande bacio!

Dana Ruby ha detto...

non la conoscevo e da come la descrivi penso piacerà anche a me se la provo poi te lo dico ciao buona giornata :)

Ti potrebbero anche interessare..

Related Posts with Thumbnails