martedì 22 settembre 2009

Pasta frolla (sorelle Simili)

Oggi ho  fatto la pasta frolla usando una ricetta presa dal libro delle sorelle Simili.Devo dire che tra tutte le pasta frolla che ho provato ,questa è veramente eccezionale.Ho raddoppiato le dosi,perchè ho visto che per una tortiera da 26 non riuscivo a fare le striscioline.

Ingredienti:
400 gr di farina 00 da dolci,
200 gr di burro ,
160 gr di zucchero a velo,
4 tuorli,
un pizzico di sale ,

Preparazione:

 Mettete sul tavolo  la farina,e unite il burro freddo a pezzettini,




 cominciate a sfregarlo tra le dita(tipo il movimento per indicare i soldi),finchè non diventerà uno sfarinato.


Ora fate un buco nella fontana di farina e unite le uova e lo zucchero.Con una forchetta sbattete le uova e prendete pian piano la farina che c'è intorno,senza ammassarla.La pasta frolla non và lavorata come la sfoglia per fare la pasta all'uova,perchè altrimanti rischia di incordarsi,va toccata appena.Se vedete che si sbricila troppo e fa fatica a stare unita,aggiungete un goccio d'acqua sul tagliere.

 Fornata la nostra palla,la avvolgieremo in un pò di pellicolalasciandola in frigo per circa 30 min.


Trascorso il tempo tiriamo fuori la pasta......adesso viene il bello....come potete vedere il panetto è molto duro,per cui non va tirato ,ma per allentare la morsa del burro,dovete batterlo col mattarello,facendolo ruotare.



Ho notato che tende ad attaccarsi molto al tagliere,e per evitare di cospargerlo di farina,ho usato la carta da forno...


finita questa operazione,potete usare la pasta frolla per fare crostate o biscotti,io in questo caso ho fatto una crostata.

Nessun commento:

Ti potrebbero anche interessare..

Related Posts with Thumbnails