domenica 21 novembre 2010

Torta di cachi




Quante volte è capitato di avere in casa un sacco di cachi e di non riuscire a mangiarli,finendo poi per buttarli via perché marci.Per quel che mi riguarda, nella mia famiglia,piacciono solo a me,per cui quando ieri mia mamma me ne ha regalati una cassetta  con una ventina di questi buonissimi frutti di stagione,mi ha preso un pò il panico,anche perché  mangiarli tutti non è  impresa facile, considerando che il caco di per sé è molto calorico,quando ne hai mangiati 2 al giorno,bastano e avanzano.
Allora mi sono detta, perché non fare una torta dove poterli utilizzare.Devo dire che è stato un successone,mio marito che non li ama,ne ha fatte fuori subito ben 2 fette .Spero di essere di aiuto a tutte quelle persone che come me hanno questo piccolo problemino...




Ingredienti per uno stampo da 24/26 cm :

350 gr di farina 00,
150 gr di zucchero,
2 uova,
70 gr di olio di semi,
3 cachi,
30 gr di gocce di cioccolato ( se non piace lo si può evitare),
la scorza  grattuggiata di un limone,
1 bustina di lievito per dolci,
zucchero a velo,
sale qb.



Procedimento:

Lavare con cura i cachi , e  togliete il picciolo e la buccia.
Schiacciate  la polpa con una forchetta,dopo passarli nel passa verdure ,oppure, frullarli col mini pimer a immersione per eliminare tutti i filamenti del frutto.



In una ciotala montare le uova con lo zucchero,quando saranno belle spumose aggiungere l'olio e continuare a mescolare.
Unire ora,la polpa dei cachi,il sale e il limone grattugiato.


Continuare a mescolare con le fruste.
Aggiungere la farina mescolata al lievito e le gocce di cioccolata.


Mescolate  bene per togliere tutti i grumi finché non avremo un impasto liscio.
Trasferite l'impasto in uno stampo da 24/26  ,in forno a 180° per 40/50 min .Fate sempre la prova dello stecchino.Lasciate la torta nel forno spento per altri 5 min prima di tirarla fuori.



Spolverate il dolce con zucchero a velo.



Aspettate che la torta si raffreddi prima di tagliarla.Buon appetito


Annarè consiglia : se vi piace potete aggiungere dentro all'impasto mandorle o nocciole tritate che ci stanno benissimo!!

6 commenti:

TATY ha detto...

Oddio..questa ricetta l'hai creata per me??? Io adoro i cachi...ma avendo la pianta in giardino..davvero non ci sto dietro a mangiarli!!! E dopo vasetti e vasetti di marmellate...questa ricetta è davvero l'alternativa giusta! Grazie!
Buona domenica!

Anna ha detto...

Sono contenta Taty,penso che sia un problema che hanno un pò tutti quelli che amano i cachi,ma non riescono a mangiarli,quando ce ne sono troppi...Buona domenica anche a te

Emilia ha detto...

A te ne hanno regalato una cassetta io invece ho 5 alberi di cachi, non sò cosa fare, sicuramente proverò questa torta, però volevo chiederti, ho visto che hai usato l'olio vorrei sapere se si sente troppo il sapore, ultimamente ho preparato dei muffins con l'olio d'oliva e non mi sono piaciuti tanto, invece per quanto riguarda le gocce di cioccolato li metterò sicuramente aspettando una tua risposta ti mando uno ciao!!!!!

Emilia ha detto...

A te ne hanno regalato una cassetta io invece ho 5 alberi di cachi, non sò cosa fare, sicuramente proverò questa torta, però volevo chiederti, ho visto che hai usato l'olio vorrei sapere se si sente troppo il sapore, ultimamente ho preparato dei muffins con l'olio d'oliva e non mi sono piaciuti tanto, invece per quanto riguarda le gocce di cioccolato li metterò sicuramente aspettando una tua risposta ti mando uno ciao!!!!!

Anna ha detto...

Ciao Emilia,è un bel problema,io mi butterei su una bella marmellata o composta di cachi.Per quanto riguarda l'olio,io non uso mai quello d'oliva,perchè ha un sapore troppo deciso,per cui coprirebbe quello del dolce,ma uso quello di semi,proprio perchè ha un sapore che non si sente per niente.Spero di averti aiutato.Ciao,e fammi sapere...

Licia ha detto...

grazie della dritta,da provare ho giusto dei cachi un una cassetta.

Ti potrebbero anche interessare..

Related Posts with Thumbnails