sabato 11 dicembre 2010

Pan di Spagna un pò insolito




Il pan di Spagna è un dolce soffice e spugnoso ,usato moltissimo come base per torte in tutte le pasticcerie.La ricetta che vi propongo mi è stata prestata da un mio caro amico pasticcere.Come leggerete ,è un pan di spagnaun pò insolito,perchè come potete leggere dagli ingredienti ,c'è l'aggiunta del lievito,che nella versione classica del pan di Spagna non è previsto;ma in questo caso,lo aggiungiamo perchè se non si ha in casa una planetario o impastatrice,che rende le uova molto spumose,rischiamo di avere in cottura un impasto basso,con questo piccolo trucco,aiuterà a  lievitare un pò di più.Altro piccolo trucco,è l'aggiunta della frumina ,o fecola di patate,che dona al dolce una sofficità ulteriore,se non ne avete in casa,va benissimo anche solo la farina.:)In più l'aggiunta dell'acqua che per me era abbastanza insolita,però vi posso garantire che il risultato è buono ^_^
P.S se avete problemi nel montare le uova con lo zucchero,potete separale,montando prima i tuorli e poi gli albumi.


Pan di spagna un pò insolito

Ingredienti per uno stampo da 24 :

180 gr di farina 00,(senza fecola sono 240 gr di farina)
60 gr di frumina o fecola di patate,
220 di zucchero,
5 uova,
limone grattuggiato,
vaniglia aroma
2 dita di acqua,
1 bustina di lievito per dolci.


Procedimento:


Mettete le uova e lo zucchero o nella ciotola dell'impastatrice ,oppure in una zuppiera.




Con una frusta elettrica,montate bene per circa 15/20 min,finchè l'impasto non sarà spumoso.


Ora aggiungete la farina,l'acqua e il lievito.Mescolate lentamente dal basso verso l'alto per non farli smontare



 Versate il composto in una teglia di 24 cm imburrata e infarinata.



Accendete il forno a 190° e fate cuocere per circa 40 min,finchè non sarà dorata,ma in tutti i modi fate la prova stecchino (non mi stancherò mai di dirlo,perchè non tutti i forni cuociono allo stesso modo e nello stesso tempo).Appena cotta tiratela fuori,poi quando si è raffreddata,estraetela e farcitela a piacere.




Annarè consiglia : Mi raccomando non aprite il forno prima dei 30 min,altrimenti il pan di spagna si abbasserà.Un'altra cosa,per capire se le uova sono montate al punto giusto dovrete vedere se l'impasto scrive,o meglio,prelevate con le fruste un pò di impasto e farte dei disegni se rimangono in superfice,vuol dire che è pronto.

5 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao Anna ho trovato il blog per caso,e mi piace un sacco vedere tutto il procedimento passo dopo passo.Ti rubo la ricetta di questo bellissimo pan di spagna...:)

Taty ha detto...

Sofficioso!!!
Quanto ne vorrei una fetta per la colazione di stamattina!!! ^_^

Anna ha detto...

ciao Taty,è vero ,sono anni che faccio questo pan di spagna,ed è sempre un successone...

Anonimo ha detto...

Bentornata Anna.
Sono stata un po' senza visitare il blog e guarda quante belle cose trovo!!! Ricordati che se vuoi dare un'occhiata ai ricettari Bimby, li ho tutti!!! :-))))
A presto!
Sabrina

Anna ha detto...

Ciao sabry,hai visto quante belle ricettine..è un pò che non ci si vede,magari qualche volta ti vengo a prendere in prestito uno dei tuoi bellissimi ricettari bimby...

Ti potrebbero anche interessare..

Related Posts with Thumbnails