giovedì 3 marzo 2011

Migliaccio napoletano




Il migliaccio è il dolce tipico della tradizione carnevalesca napoletana.Nei giorni che precedono il martedì grasso tutte le famiglie hanno preparato questo buonissimo dolce.Proviamo un pò a risalire alle origini;da cosa deriva il nome migliaccio?Deriva dalla farina di miglio brillato che anticamente veniva usato per tanti tipi di piatti regionali,finchè non venne sostituita dalla farina di grano dura,usata in Campania proprio per fare il migliaccio.Anche se abito in Emilia Romagna da tanti anni,non dimentico mai le tradizioni del mio paese.Questo dolce,è composto da semolino,uova,latte ricotta di pecora,zucchero e canditi,ma la sua caratteristica è che viene messo in stampi rotondi dal bordo alto 3 o 4 cm...Basta con le chiacchiere,e cominciamo a impastare...



Ingredienti :

250 gr di semolino,
250 gr di ricotta di pecora,
2 dita di olio di semi,
6 uova,
300 gr di zucchero,
1 litro e mezzo di latte intero,
1 conf di cedro candito,
1 fialetta di vaniglia,
1 bicchierino di strega o limoncino,
scorza di limone grattuggiata,
un pizzico di sale.



Procedimento :

Prendere una pentola capiente,e versare dentro il latte ,l'olio e la scorza di limone,fino a portare a bollore.



Ora  spostare la pentola dal fuoco,togliere la buccia di limone e versare il semolino a pioggia.Dopo rimettere sul fuoco e lasciare cuocere per altri 5 min.




Il composto deve risultare liscio e omogeneo,se dovreste avere dei problemi,potete usare o il mini pimer,oppure mettete tutto nel robot,in 2 min diventa liscissimo.




Lasciate raffreddare e unite al composto le uova,lo zucchero,la ricotta,la vaniglia ,il liquore,e un pizzico di sale.Vi consiglio di usare le fruste o il robot,perchè è un pò faticoso da impastare.


L'impasto deve risultare così .



Prendete 2 teglie in alluminio a bordi bassi di circa 24 cm e imburratele.


Ora versateci pari impasto,in entrambi gli stampi.





Infornate a 190° a forno ventilato e 200° a forno normale per circa 40 min,finchè non avrà un colore bruno scuro.Col ventilato potete anche infornare 2 stampi contemporaneamente.




Tirate fuori dal forno e lasciate raffreddare prima di servirlo.


Buon Carnevale a tutti....;)

2 commenti:

anna ha detto...

Ti do la mia ricetta:1litro di latte,125gr.di semola, 700gr.di zucchero,500gr.di ricotta,8 uova,vaniglia 1bicchierino di strega,un pizzico di sale,150gr.di sugna.Si mette a bollire il latte con la sugna.Si versa piano la semola.Prima si è gia' amalgamati le uova ,zucchero,ricotta ed odori.Quando la semola sara' pronta,si versera' girando velocemente l'altro impasto e si infornera' come di solito.

I manicaretti di Annarè ha detto...

@Anna,grazie mille,la proverò molto volentieri!Un abbraccio

Ti potrebbero anche interessare..

Related Posts with Thumbnails