mercoledì 6 aprile 2011

Crostata di pasta sfoglia con crema alla philadelphia e fragole.



Finalmente si è riaperta la stagione delle fragole,e mio marito Francesco,non ha esitato nel regalarmene un cestino; anche perchè l'anno scorso in questo periodo ero incinta,e tutto quello che erano i frutti rossi io li vomitavo...un incubo!!!Ora mi posso rifare,ma con un piccolo batuffolino in casa con me a farmi compagnia...:)Torniamo a noi,questa torta per me è una novità,perchè ho usato come base al posto della pasta frolla,la pasta sfoglia.Il risultato è una dolce,molto delicato,anche grazie  alla crema alla philadelphia,che aggiunge quel giusto gusto al tutto...






Ingredienti:

 1 rotolo di pasta sfoglia,
250 gr di philadelphia,
250 gr di panna liquida,
100 gr di zucchero a velo,
500 gr di fragole.


Procedimento :

Preparate la crema alla philadelphia come descritto qui .



Tagliate le fragole e unitele alla crema.



Prendete uno stampo a cerniera e da 26 cm di diametro,e adagiatevi dentro la pasta sfoglia che avrete bucherellato bene,e in più adagiatevi sopra un foglio di carta da forno,con dei fagioli,o riso,affinchè la pasta non si gonfi in cottura.



Infornate a 180 ° per cira 25/30 min.Togliete dal forno,e lasciate raffeddare.


Ora farcite con la crema e le fragole.Sborderà un pò dai lati,ma non importa,tanto è buona questa crostata.



e questa è la fetta che mi sono mangiata io...


Nessun commento:

Ti potrebbero anche interessare..

Related Posts with Thumbnails